Image Alt

Brick Costruzioni

Bambinizzare gli spazi di lavoro in cui liberare la dimensiona giocosa delle persone.

Bambinizzare gli spazi di lavoro

La domanda sorge spontanea: ufficio o asilo nido? E’ la moda del momento quella di bambinizzare gli spazi di lavoro, luoghi dove tutto è colorato, divertente e morbido: animali appesi, cuscini sparsi a terra, amache, scivoli sono la nuova tendenza ddi design che grandi aziende e multinazionali hanno deciso per le proprie sedi. Per quanto sia difficile da immaginare manager e professionisti perdere ogni compostezza, oggi lo smart work va in questa affascinante e fantasiosa direzione non c’è dubbio.

Bambinizzare gli spazi di lavoro, come hanno fatto Google o Facebook, in cui liberare la dimensiona giocosa delle persone: ormai sono archiviati i bei tempi delle riunioni in uffici patinati e qui in Italia, è stata la promoter di questa moda permettendo ai dipendenti di accedere in spazi lavorativi meno informali e più creative e consapevole che modificando la natura degli ambienti si possono cambiare attitudini e comportamenti dei lavoratori.

Pure vero che l’imperativo non è divertirsi e perdere la bussola dei propri doveri. Gli spazi di lavoro vanno ripensati in un’ottica diversa, devono influire in modo positivo sulla vita di chi li abita, sul prodotto e sul valore dell’azienda. Partiamo da questo concetto, bambinizzare i luoghi in cui si progetta, elabora e produce è fondamentale per la dignità di ognuno perché solo con aree flessibili sono pronte ad accogliere le diverse sfaccettature dei comportamenti delle persone che hanno bisogno “retroscena” in cui essere se stessi.

Dosare confort e scomodità sono necessari per ricreare spazi di lavoro rilassati in cui prendere decisioni e propiziare relazione umane: gli habitat devono essere fonti di benessere in cui coltivare fiducia ma questo dipende sempre dalle imprese e dal grado di investimento che vogliono fare sulle persone prima che sulla produttività.

d
Sed ut perspiclatis unde olnis iste errorbe ccusantium lorem ipsum dolor