Image Alt

Brick Costruzioni

Casa in bioedilizia, un nuovo mondo

Sempre più italiani considerano l’idea di una casa in bioedilizia, un nuovo modo di costruire la casa dei sogni. Scopriamo perché.

Crisi dell’edilizia, prezzo del mattone, difficoltà economiche: problemi sulla bocca di tutti, ormai. Si tratta di alcune delle ragioni che spingono le persone a orientarsi su nuove soluzioni, più accessibili e meno dannose per l’ambiente, come la casa in bioedilizia.

Troppo spesso si pensa che una casa in legno sia destinata a durare meno rispetto a un’abitazione tradizionale, la realtà è però ben diversa. Se progettate e costruite correttamente, una casa in bioedilizia è assolutamente identica a una in cemento, sia per resistenza sia per sicurezza.

Sicura e stabile

Una casa in bioedilizia dev’essere costruita seguendo le norme del Piano Regolatore, le stesse che si applicano sulle case in muratura. Le case in legno, però sono forse persino più sicure, grazie alle notevoli proprietà antisismiche del legno, che permettono a queste abitazioni di sopportare scosse molto forti. Il legno utilizzato, inoltre, viene trattato con sostanze ignifughe per proteggere la casa dal rischio di incendi.

Confortevole e salutare

Il legno rende una casa in bioedilizia molto pratica: grazie a questo materiale gli ambienti risultano naturalmente isolati a livello termico. Risultato? I consumi per i riscaldamenti si abbassano drasticamente, grazie a una casa che resta calda d’inverno e fresca d’estate. Il legno “respira”, proteggendo dal rischio di muffe, umidità e polveri: un vantaggio notevole anche per la nostra salute.

Economica ed ecologica 

Oltre alla velocità di costruzione, una casa in bioedilizia è anche molto economica rispetto a un’abitazione equivalente in muratura. Scegliere di costruire una casa in legno, infatti, permette un risparmio quasi del 40% rispetto a soluzioni convenzionali. Anche se il legno necessita di una manutenzione corretta e continuativa, i costi di quest’ultima non sono eccessivi, e l’impatto ambientale della casa è davvero ridotto. Il legno è il materiale naturale per eccellenza, rinnovabile, rigenerabile e facilmente smaltibile.

La casa in bioedilizia potrebbe essere il futuro del mercato immobiliare. Che ne pensi? Vuoi progettare la casa dei tuoi sogni ecologica? Parliamone insieme, siamo pronti a scoprire con te il nuovo modo di vivere l’edilizia.

d
Sed ut perspiclatis unde olnis iste errorbe ccusantium lorem ipsum dolor