Image Alt

Brick Costruzioni

GLI EFFETTI DEL BREXIT SUL MERCATO IMMOBILIARE DI ROMA

Il referendum sul Brexit che ha stravolto i piani dell’Europa per i prossimi anni a venire, ha avuto ripercussioni sui mercati in generale, andando a toccare anche quello degli immobili.

Scenari Immobiliari, l’istituto indipendente di studi e ricerche sui mercati residenziali e sull’economia del territorio in Europa, ha analizzato a fondo il problema attraverso sondaggi e simulazioni, ipotizzando le possibili ricadute sul mercato immobiliare di Roma.

Secondo un primo sondaggio dell’Istituto, circa il 70% degli intervistati è convinto che il Brexit porterà uno spostamento degli investitori dal Regno Unito verso gli altri Paesi europei. Questo comporterà, nel medio termine, a una situazione di vantaggio per le principali capitali europee e in particolare per il mercato immobiliare di Roma.
Sui dati forniti dal sondaggio è stato quindi simulato uno scenario dedicato principalmente alla Capitale. Secondo l’istituto di ricerca, il Brexit porterà a Roma una richiesta maggiore di abitazioni, come conseguenza di un aumento della popolazione: si prospetta, infatti, che ci saranno tra i 1000 e i 2000 abitanti in più entro il 2017, tutti con un reddito medio-alto.

Ipotizzando che almeno la metà acquisti un appartamento in città e il resto cerchi casa in affitto o nell’area metropolitana, si parla di 700 compravendite in più nel 2016 e di 1.100 nel 2017.

Un’impennata per il mercato immobiliare di Roma che certamente non passerà inosservata e che nel tempo porterà anche a una variazione dei prezzi e dei canoni.

Se anche tu hai comprato casa da poco e hai bisogno di ristrutturarla, affidati a noi. Contattaci e ti aiuteremo a rendere speciale la tua abitazione.

d
Sed ut perspiclatis unde olnis iste errorbe ccusantium lorem ipsum dolor