Image Alt

Brick Costruzioni

TETTI PULITI – GLI INCENTIVI A FONDO PERDUTO DEL COMUNE DI ROMA

Come avrete già avuto modo di leggere su questo blog, ristrutturazioni e incentivi fiscali sono due argomenti che vanno spesso di pari passo. Che sia per motivi di sicurezza, di risparmio collettivo o ambientali, tante sono infatti le possibilità che lo Stato ogni anno mette a disposizione di chi vuole fare miglioramenti positivi al proprio immobile. E stavolta, se possibile, la situazione è ancora più interessante per noi perché gli incentivi hanno a che fare esclusivamente con gli immobili della città di Roma. Stiamo parlando della cosiddetta iniziativa “Tetti Puliti”, una delibera da poco approvata dal Consiglio Comunale di Roma e intenzionata a dare alla capitale un volto più bello ed ecosostenibile in vista del prossimo Giubileo 2015.

Ci saranno quindi incentivi a fondo perduto per proprietari di immobili o condomini che vogliono ristrutturare le facciate oppure bonificare la selva di antenne, che da decenni affligge i tetti di Roma, tramite l’installazione di impianti satellitari e digitali centralizzati. Inoltre, proprio a proposito di bonifica, sono previsti anche bonus ulteriori per chi vorrà eliminare strutture in amianto ed eternit – e non avete idea di quante ancora ne esistano anche la centro di Roma – o montare impianti di riscaldamento di nuova generazione, orientati al risparmio energetico.

Bonus, incentivi e Green Building… Roma sta cercando di farsi bella entro la fine del 2015 e lo fa non solo dandovi notevoli opportunità economiche, ma rendendole perfettamente cumulabili con le attuali detrazioni IRPEF e tutti gli altri incentivi statali di cui abbiamo già ampiamente parlato.

Un’iniziativa dedicata alla salute e alla bellezza alla quale Brick vuole partecipare insieme a tutti quelli che amano la nostra città. Per cui, se vuoi avere ulteriori informazioni sugli incentivi a fondo perduto del comune di Roma, contattaci e ti forniremo una consulenza fiscale, legale ed edilizia a 360°.

P.S.
Ricorda che gli incentivi sono stati pensati in ottica Giubileo 2015, per cui i tempi di realizzazione non possono essere troppo lunghi. Se sei interessato, sarebbe meglio che ti muovessi il prima possibile.

d
Sed ut perspiclatis unde olnis iste errorbe ccusantium lorem ipsum dolor