Blog

Isolamento termoacustico per casa e ufficio

L’isolamento termoacustico per case e per uffici è il sistema ideale per migliorare il confort degli ambienti.

L’isolamento termoacustico è un sistema che si può applicare sul lato interno delle pareti e in casi di riqualificazione energetica è possibile intervenire direttamente anche sulle facciate esterne.

Chi sceglie l’isolamento termoacustico ottiene il massimo in tutti settori dal proprio immobile: la sua rivalutazione, il risparmio delle spese energetiche e l’alto di livello abitabilità. Il rivestimento delle pareti (esterne o interne) è in grado di ottimizzare la prestazione termica riducendo i consumi anche oltre il 30%. Determinante è il mantenimento dei volumi originali dell’unità immobiliare durante la ristrutturazione edile e per la posa facile e veloce.

Per un’impresa edile l’isolamento termoacustico è di fondamentale importanza in quanto garantisce di risolvere rapidamente e drasticamente qualsiasi problematica. Così le famiglie scoprono la serenità di un confort termico e acustico e di un beneficio economico dai forti sgravi fiscali concessi a chi riqualifica la propria casa.

L’obiettivo di un efficiente isolamento termoacustico dell’edificio è quello di garantire all’interno dell’abitazione una temperatura ottimale dell’aria, dei muri, dei pavimenti e dei soffitti e una riduzione del rumore proveniente dall’esterno o dagli ambienti limitrofi.

Decidere di usare un’isolamento termoacustico è quindi una scelta vincente soprattutto per il privato perché offre, a chi abita in un condominio di aumentare considerevolmente il valore del proprio appartamento e una migliore traspirabilità termica e fonoassorbimento delle pareti.

Altro effetto positivo dell’isolamento termoacustico è la prevenzione dei problemi che possono sorgere dalla presenza di umidità di condensa, che tendono a manifestarsi solitamente con la formazione di muffe e macchie scure, dovute alla superficie fredda in alcuni punti.

Comments are closed.