Blog

Come ottenere il certificato di qualificazione SOA

Per gli appalti di lavori edili indetti dalla Pubblica Amministrazione la qualificazione SOA è indispensabile.

Brick S.r.l è una delle imprese italiane in possesso del certificato di qualificazione SOA che attesta tutti i requisiti finanziari, tecnici e gestionali per operare con Enti Pubblici. L’attestazione di qualificazione SOA all’esecuzione di lavori per la Pubblica Amministrazione rappresenta un’ulteriore garanzia di affidabilità delle capacità finanziarie dell’azienda, delle risorse tecniche e della struttura organizzativa, della dotazione di attrezzature e dell’organico impiegato.

L’adempimento di requisiti, di certificazioni e di autorizzazioni costituisce condizione indispensabile, per le imprese esecutrici di lavori edili (di importo pari o superiore a 150mila euro), ai fini del conseguimento della qualificazione SOA.

La qualificazione SOA certifica l’impresa ad eseguire lavori per diverse categorie di opere: edilizia civile, edilizia industriale, edilizia pubblica ed edilizia alberghiera. Tutte sono legate all’attività dell’azienda ed alla tipologia dei lavori eseguiti durante il periodo di riferimento.

Le classifiche di qualificazione SOA invece identificano un controvalore espresso in euro che va dai 258mila ai 15milioni ed abilitano l’impresa edile a partecipare ad appalti per rimporti pari alla relativa quota di appartenenza accresciuta di 1/5 ed è naturalmente commisurata alla capacità tecnica ed economica dell’azienda.

L’Organismo di attestazione, in sede di istruttoria di qualificazione SOA, è tenuto a verificare la veridicità e la sostanza di tutte le dichiarazioni dei documenti prodotti dall’impresa prima del suo rilascio, attraverso l’interrogazione di sistemi informativi o contattando direttamente l’Ente competente.

Comments are closed.